Immunità di legge

Immunità di legge
Autore: Il Pedante, Pier Paolo Dal Monte
Editore: Arianna Editrice
Pubblicazione: Giugno 2019
Pagine: 192
ISBN/EAN: 9788865882139
(Tempo di lettura: 1 minuto)

I vaccini obbligatori tra scienza al governo e governo della scienza. Ediz. ampliata


È stata fatta una legge sui vaccini sbagliata  e per farla si è esagerato nel confondere e nell'usare in modo promiscuo ideologia, scienza e politica.

Giugno 2017: entra in vigore il “decreto vaccini”
che rende obbligatorie 12 vaccinazioni 
– poi passate a 10 – per l’età pediatrica. 

Motivo? L’allarme per il calo delle vaccinazioni 
e alcuni decessi causati dal morbillo.

Gli autori si chiedono:

intervenire estendendo e rinforzando l’obbligatorietà è stata la scelta giusta?

Costringere i medici ad accettare il nuovo calendario vaccinale, anche con la minaccia della radiazione, ha giovato all’autorevolezza e all’indipendenza della professione sanitaria?

Queste imposizioni che cosa comportano dal punto di vista etico e politico?

Il libro, in un’edizione aggiornata e ampliata, analizza la situazione italiana con riferimenti a quanto sta succedendo anche in altre parti del mondo.

“Ridurre la complessità e l’evoluzione della scienza a verità dogmatiche - denunciano gli autori – porta a divisioni e discriminazioni nella società.”