DECRETO-LEGGE 1 aprile 2021, n. 44 - A chi è rivolto?

DECRETO-LEGGE 1 aprile 2021, n. 44 - A chi è rivolto?
(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

Ci è stato spesso chiesto in questi giorni a quali categorie professionali del comparto sanitario sia rivolto l’obbligo della vaccinazione anti-Covid-19 e con questa pillola cerchiamo di fare chiarezza il più possibile.

Noi qui, dell’intero Decreto Legge 44 del 1° aprile 2021, prendiamo in esame solo ed esclusivamente l’Articolo 4 che è quello di interesse e andiamo a leggere una parte del primo comma:

“…al fine di tutelare la salute pubblica e mantenere adeguate condizioni di sicurezza nell'erogazione delle prestazioni di cura e assistenza, gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario che svolgono la loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, nelle farmacie, parafarmacie e negli studi professionali sono obbligati a sottoporsi a vaccinazione gratuita per la prevenzione dell'infezione da SARS-CoV-2”

In questo comma si può intendere che l’obbligo è pertanto riferibile a due categorie ben precise riconosciute dall’ordinamento italiano: le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario.

Eccovi l’elenco:

1.0 Professioni Sanitarie

  • Farmacista
  • Medico chirurgo
  • Odontoiatra
  • Veterinario
  • Biologo
  • Fisico
  • Chimico
  • Psicologo

1.1 Professioni Sanitarie Infermieristiche

  • Infermiere
  • Infermiere Pediatrico

1.2 Professione Sanitaria Ostetrica

  • Ostetrica /o
  • Tecnico Sanitario di Radiologia Medica
  • Tecnico Audiometrista
  • Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico
  • Tecnico di Neurofisiopatologia
  • Tecnico Ortopedico
  • Tecnico Audioprotesista
  • Tecnico della Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare
  • Igienista dentale
  • Dietista

1.3 Professioni Sanitarie Della Riabilitazione

  • Podologo
  • Fisioterapista
  • Logopedista
  • Ortottista - Assistente di Oftalmologia
  • Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva
  • Tecnico Riabilitazione Psichiatrica
  • Terapista Occupazionale
  • Educatore Professionale

1.4 Professioni Sanitarie Della Prevenzione

  • Tecnico della Prevenzione nell'Ambiente e nei luoghi di lavoro
  • Assistente Sanitario

2.0 Operatore Di Interesse Sanitario

  • Massofisioterapista
  • Operatore socio-sanitario
  • Assistente di Studio Odontoiatrico

Come vedete le professioni coinvolte sono 33 e non richiama invece le c.d. arti ausiliarie delle professioni sanitarie (tra cui ad es. l’odontotecnico e la puericultrice), che quindi dovrebbero ritenersi escluse dall’area dell’obbligo e comunque devono riferirsi a professioni svolte negli ambiti elencati nel decreto stesso.

Questa pillola non riesce, ovviamente, a far luce sulla reale applicazione di questo obbligo vaccinale, e le lacune normative contenute nel decreto non aiutano poiché non basta essere in una di queste categorie per essere assoggettato all'obbligo e non possiamo escludere che tali confini non vengano superati da variegate e variopinte interpretazioni, futuri emendamenti in sede di conversione in legge o circolari esplicative del Ministero della Salute in stile Decreto Lorenzin.

Corvelva Staff

Fonte: http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=808&area=professioni-sanitarie&menu=vuoto&tab=2