Pubblicazioni Scientifiche

Le vaccinazioni esavalenti quali Hexavac ed Infanrix sono state soggette ad approfondimenti scientifici legati all’aumento del rischio di morte improvvisa nei bambini fino ai 2 anni di età. Allo stato attuale sono disponibili varie fonti scientifiche e reports redatti dalle autorità regolatorie che sostengono l’assenza di un nesso di causa tra morte improvvisa infantile e somministrazioni di vaccini esavalenti1. Per valutare se le evidenze scientifiche prodotte sono sufficienti per garantire la sicurezza dell’Hexavac (durante la sua commercializzazione) e vaccini esavalenti in generale, si presenterà di seguito una revisione di tali fonti e reports e una discussione critica sulle responsabilità degli enti regolatori.

0
0
0
s2sdefault

Journal of Trace Elements in Medicine and Biology
Autori: Matthew Mold (a), Dorcas Umar (b), Andrew King (c), Christopher Exley (a)
a) The Birchall Centre, Lennard-Jones Laboratories, Keele University, Staffordshire, ST5 5BG, United Kingdom.
b) Life Sciences, Keele University, Staffordshire, ST5 5BG, United Kingdom.
c) Department of Clinical Neuropathology, Kings College Hospital, London, SE5 9RS, United Kingdom.
26 November 2017

0
0
0
s2sdefault

Due medici a Nuova Delhi hanno esposto un tentativo da parte di un produttore multinazionale di farmaci di nascondere morti improvvise nei neonati dopo la somministrazione del vaccino. Jacob Puliyel, un pediatra presso l'ospedale di Santo Stefano e C. Sathyamala, un epidemiologo, hanno riportato la loro scoperta nella rivista peer reviewed Indian Journal of Medical Ethics.

0
0
0
s2sdefault

Iscriviti alla Newsletter

© Copyright 2017-2018 Corvelva - Coordinamento Regionale Veneto per la Libertà delle Vaccinazioni - All Rights Reserved