Questa è la storia di una scorrettezza scientifica e di corruzione redazionale ed editoriale