L'OPINIONE DI BARTOLAZZI SU AIFA (versione post-poltrona)