Sinovac: i risultati del Brasile mostrano che il vaccino cinese è efficace al 50,4%

Sinovac: i risultati del Brasile mostrano che il vaccino cinese è efficace al 50,4%
(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Un vaccino contro il coronavirus sviluppato dalla cinese Sinovac si è rivelato efficace al 50,4% negli studi clinici brasiliani, secondo gli ultimi risultati rilasciati dai ricercatori. Da ciò che apprendiamo dai media, valutate ch fatichiamo a leggere il cinese e darvi fonti ufficiali di Pechino, questo sarebbe un vaccino inattivato. Funziona utilizzando particelle virali "uccise", pertanto più "classico" come vaccino.

I ricercatori, parlando di efficacia di questo vaccino, intendono la prevenzione dei casi da lievi a gravi, pertanto può essere inteso come vaccino anti-Covid-19.

Anche su questo vaccino abbiamo qualche numero, pochi ma interessanti:

  • I ricercatori cinesi dichiarano un'efficacia del 78%.
  • I ricercatori brasiliani dichiarano un'efficacia del 50,4%
  • I ricercatori turchi dichiarano un'efficacia del 91.25%
  • I ricercatori indonesiani dichiarano un'efficacia del 65,3%

Ci sono state preoccupazioni e critiche sul fatto che le sperimentazioni sui vaccini cinesi non siano soggette allo stesso controllo e ai livelli di trasparenza delle sue controparti occidentali, ad esempio il Brasile aveva stoppato la sperimentazione del vaccino cinese dopo una serie di gravi reazioni avverse.


Fonte: