Il presidente della divisione vaccini di Merck, Julie Gerberding, vende azioni per $ 9,1 milioni: sta saltando la nave?

Il presidente della divisione vaccini di Merck, Julie Gerberding, vende azioni per $ 9,1 milioni: sta saltando la nave?

Le dichiarazioni della SEC rivelano  che Julie Gerberding, presidente della divisione vaccini di Merck, ha venduto oltre la metà delle sue azioni di Merck a gennaio per $ 9,1 milioni. Questa transazione ha seguito una serie di cattive notizie per il vaccino Gardasil  bandiera di Merck .

“Non è ancora certo se la vaccinazione contro il papillomavirus umano (HPV) prevenga il cancro cervicale poiché gli studi non sono stati progettati per rilevare questo risultato.

Il mese scorso, il Cancer Research UK ha annunciato un allarmante  aumento del 54% del cancro cervicale  tra i 24-29 anni, la prima generazione a ricevere le vaccinazioni HPV. Il giorno seguente, il  Journal of Royal Society of Medicine  ha pubblicato una critica appassionante degli studi clinici inadeguati del Gardasil, "Non è ancora certo se la vaccinazione contro il papillomavirus umano (HPV) prevenga il cancro cervicale poiché gli studi non sono stati progettati per rilevare questo risultato".

Come Gerberding sa, questi studi hanno rivelato che il Gardasil AUMENTA drasticamente (del + 44,6%) il rischio di cancro cervicale tra le donne con un'infezione in corso o precedentemente esposte all'HPV. Ciò potrebbe spiegare le esplosioni di cancro in Inghilterra e in altre nazioni con alti tassi di inoculazione nelle ragazze fino a 18 anni; Australia, Spagna, Svezia e Norvegia. Uno studio  del 2019 sulle ragazze dell'Alabama ha rilevato i più alti tassi di cancro cervicale nelle contee più pesantemente vaccinate dello stato.

“... Merck ha nascosto fraudolentemente, negli studi clinici del Gardasil, entro i 6 mesi dall'iniezione, le gravi malattie che colpiscono la metà delle ragazze e le malattie autoimmuni che ne colpiscono 1 su 37...”

Con le pretese di efficacia di Merck che sta andando a rotoli, una coalizione dei principali avvocati del querelante stanno già in causa sostenendo che  Merck ha nascosto fraudolentemente le gravi malattie che  colpiscono la metà delle ragazze e le malattie autoimmuni che ne colpiscono 1 su 37 negli studi clinici di Gardasil entro 6 mesi dall'iniezione.

Come direttore dei Centers for Disease Control (CDC) dal 2002 al 2009, Julie Gerberding ha aiutato Merck su questi problemi di efficacia e sicurezza. Nel 2006 ha dato a Merck la raccomandazione CDC che ha reso al Gardasil un successone di $ 5 miliardi. La Gerberding ha fatto altri favolosi favori per Merck; bloccando l'informatore Gary Goldman dal rivelare che il vaccino contro la varicella di Merck stava causando un'epidemia di fuoco di Sant'Antonio mortale , facendo tacere e punendo l'informatore Dr. William Thompson quando disse che i pezzi grossi del CDC stavano distruggendo i dati che collegavano l'MMR di Merck all'autismo e permettendo alla società di riformulare illegalmente il suo componente parotite MMR . Quelle cortesie le sono valse benefici finanziari e le opzioni su azioni Merck.

Merck ora sta combattendo le azioni legali per frode per i vaccini MMR e Gardasil , che minacciano le licenze per quei prodotti chiave. I topi grassi sono sempre i primi a saltare la nave.


Fonte: https://childrenshealthdefense.org/news/mercks-vaccine-division-president-julie-gerberding-sells-9-1-million-in-shares-is-she-jumping-ship/