I criteri irraggiungibili per i nuovi vaccini infantili

I criteri irraggiungibili per i nuovi vaccini infantili

Human Vaccines & Immunotherapeutics
Christopher J. Gill, Lauren Hodsdon, Mathuram Santosham & Katherine L. O'Brien
2017

Nel 2013, il comitato consultivo statunitense sulle pratiche di immunizzazione (ACIP) ha optato per l'aggiunta di vaccini contro il meningococco per il programma infantile a causa della scarsa redditività. Ciò solleva una questione politica: se la malattia di meningococco è troppo rara per giustificare la vaccinazione di routine, ci sono altre cause per prevenire il vaccino delle morti infantili degli Stati Uniti che potrebbero essere supportate?

Metodi. Abbiamo tabulato le morti infantili statunitensi dal 2009-2013 utilizzando il database CDC WONDER. Queste cause di morte furono poi classificate in una delle tre categorie: 1) prevenire il vaccino utilizzando gli interventi attualmente disponibili; 2) potenzialmente vaccino-prevenibile entro i prossimi 10 anni; e 3) non prevenibile. Risultati. Da 19,8 milioni di nati (3,9 milioni / anno), »122,000 neonati sono morti (0,62%). Di questi, 181 (0,15% di tutte le morti) sono state evitabili utilizzando vaccini attualmente disponibili, mentre altri 779 sono stati classificati come potenzialmente prevenibili nei prossimi 10 anni. Per esclusione, 121.040 (99.2%) sono stati giudicati "non prevenire il vaccino". Le morti di meningococco hanno contribuito al massimo allo 0,03% di tutte le morti infantili, ma hanno rappresentato il 17-34% delle morti per prevenire il vaccino.

Conclusioni. Il basso numero di decessi prevenibili dal vaccino negli Stati Uniti rende sempre più difficile giustificare l'introduzione di nuovi vaccini per neonati.


Fonte: www.ncbi.nlm.nih.gov