Italian Italiano

Case Farmaceutiche

Pfizer risolverà i reclami su Bextra e Celebrex

Pfizer risolverà i reclami su Bextra e Celebrex

Pfizer ha dichiarato venerdì di aver accettato di mettere da parte 894 milioni di dollari per risolvere praticamente tutte le cause relative al suo antidolorifico ritirato Bextra e un farmaco simile che rimane sul mercato, Celebrex, quattro anni dopo che le preoccupazioni sui rischi cardiovascolari di tali farmaci sono diventate ampiamente pubblicizzate .

L'annuncio arriva circa un anno dopo che Merck ha annunciato una riserva di 4,85 miliardi di dollari per risolvere un contenzioso che coinvolge l'analogo antidolorifico Vioxx, che Merck ha ritirato dal mercato nel settembre 2004 dopo che gli studi lo hanno collegato a ictus e attacchi di cuore.

Pfizer ha ritirato Bextra sette mesi dopo, ma ha lasciato Celebrex sul mercato, sostenendo che era meno pericoloso, una decisione supportata dalla Food and Drug Administration su raccomandazione schiacciante di un comitato consultivo federale.

Nel 2007, le vendite mondiali di Celebrex sono state di 2 miliardi di dollari.

In un comunicato stampa che annunciava l'accordo, il consigliere generale di Pfizer, Amy W. Schulman, ha affermato che gli accordi consentirebbero alla società di concentrarsi sul proprio core business. "Inevitabilmente, il contenzioso può distrarre e lasciarsi alle spalle queste questioni dovrebbe consentire ai medici di considerare Celebrex esclusivamente sulla base dei suoi dati clinici e della sua capacità di soddisfare le diverse esigenze dei pazienti che soffrono" e noi ci crediamo molto...


Fonte

 

Corvelva

Publish the Menu module to "offcanvas" position. Here you can publish other modules as well.
Learn More.